Non vi preoccupate farò quasi tutto io, pochi sono abituati a stare davanti la macchina fotografica e il giorno del matrimonio è sempre un evento straordinario, sono abituato a questo.

Prendetelo come un momento per stare voi due soli, una passeggiata una chiacchiera e qualche foto più creativa e il gioco è fatto, potete dedicarci il tempo che volete ma per noi 20-30 minuti sono sufficienti.

Gestire l’imbarazzo durante le foto del matrimonio

La luce per me non è un problema, forte come a mezzogiorno o dorata come quella del tramonto, posso gestire entrambe le situazioni, ma la tipologia di foto cambia, se volete foto intense e romantiche il tramonto fa al caso vostro se volete una foto più creativa che gioca con le ombre forti e le geometrie va bene anche la luce forte.

Normalmente consiglio di prevedere i ritratti tra la fine della cerimonia e l’inizio dell’aperitivo, logicamente il tutto dipenderà dagli spostamenti e dai luoghi che troveremo.

Molti mi dicono preoccupati “noi non vogliamo far aspettare gli ospiti al ricevimento o far tardare il pasto”. Don’t worry, lavoro in questo campo da anni e so che le tempistiche sono essenziali per mantenere la vostra time line quindi non preoccupatevi.
L’unica flessibilità che chiedo è quando si decide di fare scatti con il tramonto, logicamente bisognerà cogliere IL momento senza lasciarselo sfuggire!!

ritratti matrimonio sposi
Foto di sposi a La Piazza nel Monferrato. Fotografo Edoardo Giorio
vittoria-simone-elopements-liguria-16
Foto di sposi ai Giardini la Pergola vicino ad Alessandria. Fotografo Edoardo Giorio
Italian Alps elopement, wild love adventure. Photographer Edoardo Giorio

Hai altre domande sul matrimonio prima di sposarti?

Visita la sezione dedicata alle FAQ, nella quale ho provato a rispondere alle più frequenti domande che mi sono state poste in quanto fotografo specializzato nei matrimoni.